Olio di vinaccioli: l’ingrediente sconosciuto che potrebbe fare la differenza nella cosmetica

Probabilmente non avrete mai sentito parlare dell’olio di vinaccioli, eppure potrebbe essere uno degli ingredienti più popolari della cosmesi dei prossimi anni.

Si tratta di un prodotto completamente naturale, e dalle molteplici proprietà. Scopri tutti i benefici dell’olio di vinaccioli leggendo questo articolo!

Che cos’è l’olio di vinaccioli?

L’olio di vinaccioli è un olio di origine vegetale, originariamente nasce come sottoprodotto della produzione del vino, dato che è estratto dai semi presenti nell’acino d’uva. Negli ultimi anni, diversi studi hanno dimostrato quanto sia ricco di elementi nutrienti, come la vitamina E, l’omega 6 e molti antiossidanti.

È un ingrediente che ha anche usi alimentari, ma che a noi interessa per le sue proprietà benefiche sulla pelle. Anche se non è un ingrediente molto diffuso nella cosmetica tradizionale, l’olio di vinaccioli possiede diverse qualità che lo rendono molto interessante per prendersi cura della propria pelle.

Quali sono le proprietà dell’olio di vinaccioli?

Questo olio, infatti, possiede poteri idratanti, leviganti e antiossidanti, oltre a proprietà schiarenti. Queste proprietà lo rendono un ingrediente perfetto per creme per pelli mature. La capacità levigante andrà a prevenire e trattare l’insorgenza di piccole rughe, e il potere schiarente aiuterà a rendere meno evidenti le antiestetiche macchie iperpigmentate che possono apparire con l’avanzare dell’età.

Questo potere è dovuto all’alta presenza di vitamina E, elemento che previene l’ossidazione della melanina, il pigmento che crea macchie scure sulla nostra pelle.

L’olio di vinaccioli per la pelle secca

Ma i benefici dell’olio di vinaccioli non si limitano alla cura delle pelli mature, anzi. Questo olio è perfetto anche per chi soffre di pelle secca, perché l’acido linoleico, presente in gran quantità in questo olio, è uno dei componenti base dei ceramidi. I ceramidi sono i grassi presenti naturalmente nella nostra pelle, e costituiscono circa il 50% della barriere cutanea.

Introdurre quest’olio nella propria skincare permette di sfruttare i benefici dell’acido linoleico, compattando la pelle, e donando alle cellule dell’epidermide gli elementi essenziali per mantenerla coesa, limitando così la perdita di idratazione della pelle.

L’olio di vinaccioli per la pelle grassa o mista

Utilizzare l’olio di vinaccioli ha benefici anche per le pelli grasse o miste. A prima vista potrebbe sembrare controintuitivo utilizzare un olio per risolvere problemi di pelle grasse, invece il vinaccioli ha proprietà sebo-regolatrici che aiutano la pelle a regolare la produzione di sebo, evitando di avere zone unte. Inoltre, è un olio non comedogenico, dunque non favorisce la comparsa di punti bianchi e punti neri.

Altri utilizzi per l’olio di vinaccioli

Le proprietà benefiche dell’olio di vinaccioli non si limitano alla cura della pelle. Questo ingrediente, infatti, può essere utilizzato anche per fare impacchi ai capelli, per nutrirli in profondità, o anche per massaggi e bagni rilassanti, magari aggiungendo qualche goccia di olio essenziale profumato.

Quali sono i principi attivi dell’olio di vinacciolo?

Una delle risorse più preziose dell’olio di vinacciolo, e che lo rendono adatto a ogni tipo di pelle, è la presenza di antiossidanti, come i polifenoli, antiossidante fino a 50 volte più potente della vitamina C. Questi attivi inibiscono l’azione ossidante dei radicali liberi, mantenendo così una pelle dall’aspetto sano e  rallentando l’invecchiamento della pelle.

Conclusioni

L’olio di vinaccioli ha moltissime proprietà, che lo rendono un prodotto estremamente versatile e adatte alle esigenze più diverse. Inoltre, non presenta effetti collaterali, per cui può essere utilizzato in totale tranquillità.

L’olio di vinaccioli può essere utilizzato giornalmente sia puro, come idratante estremamente potente, sia in prodotti che contengono questo ingrediente.

Proprio per la sua versatilità e assenza di effetti irritanti siamo convinti che questo ingrediente diventerà sempre più popolare nei prodotti cosmetici.