A che età cominciare una skincare routine per mantenere giovane la propria pelle?

La bellezza della nostra pelle potrebbe sembrarci qualcosa di scontato, ma così non è. La compattezza e la luminosità della pelle, infatti, tendono a diminuire con il passare degli anni, e quando vengono meno le basi che tengono la nostra pelle bella, è più difficile prendersi cura della propria pelle.

Solo con una skincare costante nel tempo hai la certezza di mantenere bella e sana la tua pelle.

Come mantenere giovane la propria pelle: acido ialuronico

Fino ai 28 anni può bastare una buona crema idratante, a meno che non si soffra di acne, dermatiti e altre patologie che richiedono cure specifiche. Attorno ai 30 anni è il momento di introdurre un ingrediente fondamentale pre la cura della propria pelle: l’acido ialuronico.

Questo ingrediente è ormai un must all’interno dei prodotti cosmetici, sia per la sua efficacia sia perché si è scoperto essere uno degli ingredienti base per la salute della nostra pelle.

L’acido ialuronico è una sostanza che viene prodotta da tutti i mammiferi, con la funzione di mantenere i tessuti connettivi idratati e di proteggerli.

Questo obiettivo è raggiungibile grazie a modo in cui l’acido ialuronico si distribuisce sulla nostra pelle, andando a creare una specie di rete in grado di catturare l’acqua presente, senza farla evaporare.

L’acido ialuronico è un mattone fondamentale per la struttura della nostra pelle, ed è ciò dona una pelle morbida ed elastica. Questa sostanza, però, tende a diminuire con l’avanzare dell’età, ma in soccorso ci sono moltissimi prodotti con alte percentuali di acido ialuronico, che donano compattezza e morbidezza alla nostra pelle.

Come mantenere giovane la propria pelle: collagene

Esiste un’altra sostanza molto importante per mantenere la pelle elastica e soda, ossia il collagene. Questa proteina, così come l’acido ialuronico, è naturalmente presente nei nostri corpi, ma con il passare degli anni la sua produzione diminuisce di quantità e qualità. In generale il collagene è una proteina fondamentale per la salute del corpo, perché mantiene sani ossa, tendini e muscoli.

Nel campo della cosmetica non si trovano prodotti che contengono direttamente collagene, perché si tratta di una proteina di dimensioni troppo grandi, che quindi non riuscirebbe ad essere assorbita dalla pelle. Al suo posto si trovano creme e sieri con principi attivi volti a stimolare la produzione di collagene.

La vitamina C e la vitamina E sono due fra questi principi: la prima sostiene il collagene e il suo sostegno della pelle, mentre la seconda rallenta il degradarsi delle fibre di collagene.

I peptidi invece sono sostanze di sintesi, che mimano il comportamento delle proteine naturali, andando a creare delle reazioni di tipo stimolante e riparatore sulla nostra pelle.

Combattere i radicali liberi: prima si comincia meglio è!

Entrambi questi principi sono di importanza essenziale per combattere i cosiddetti radicali liberi. Con questo termine si indicano delle molecole che reagiscono con altre molecole attraverso l’ossidazione, rendendo quindi queste molecole meno stabili. In parole povere si tratta di quelle molecole che causano l’invecchiamento cellulare.

Queste sostanze vengono prodotte in modo naturale dal nostro organismo, ma ci sono alcuni fattori che ne favoriscono la produzione: lo stress, il fumo e i raggi solarti.

Per questo è importante avere nella propria skincare, a qualsiasi età, dei prodotti che hanno degli antiossidanti, sostanze che reagiscono direttamente con i radicali liberi, evitando che questi reagiscano con le altre cellule.

I radicali liberi vengono sempre prodotti dal nostro corpo, anche quando si è più giovani. Per questo motivo prima si inizia a prendersi cura della propria pelle, meglio è.

All’inizio la propria routine può essere abbastanza semplice, costituita solo da un detergente e una crema idratante, ma verso i 30 anni è fondamentale cominciare a introdurre un siero con acido ialuronico, vitamine e antiossidanti come principi attivi, per lavorare in anticipo sull’invecchiamento della pelle.

Come dice il detto, “prevenire è meglio che curare”, e introdurre cosmetici che hanno forti proprietà rinvigorenti, anti-age, idratanti e nutrienti già verso i 28/30 anni ti permetterà di mantenere la tua pelle giovane e sana.